Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta  l'informativa estesa.

Il mare nelle più belle canzoni italiane

Il mare è talmente bello e amato che ha ispirato, nella storia della musica, tanti brani musicali, diventati poi famosissimi e rimasti celebri ancora oggi.
Ne esistono tanti e di vario genere, noi abbiamo fatto una piccola selezione, rivivendo il passato e gli anni d'oro dei grandi cantautori italiani.

Ecco qua:

FIORELLA MANNOIA - OGNI VOLTA CHE VEDO IL MARE

È un 45 giri uscito a Giugno del 1984, pubblicato dalla Ariston Records e prodotto da Mario Lavezzi e Gianni Dal Dello.

 

GINO PAOLI - SAPORE DI MARE

Questo brano fu scritto ed inciso nel 1963 e pubblicato su un 45 giri, che raggiunse il primo posto nelle classifiche italiane, con l’etichetta RCA Italiana.

 

LUCIO DALLA - COM’È PROFONDO IL MARE

Questo brano fa parte dell’omonimo disco di Lucio Dalla registrato nel 1977; è il primo album in cui anche i testi sono scritte dallo stesso cantante.

 

LUCIO BATTISTI - LA CANZONE DEL SOLE

È il tredicesimo singolo di Lucio Battisti, pubblicato alla fine del 1971 e non è estratto da nessun album. Questo brano ha fatto la storia della musica italiana ed è una delle canzoni più famose di Battisti.

 

GIUNI RUSSO - UN’ESTATE AL MARE

Il testo di questo brano è stato scritto nel 1982 da Franco Battiato, il quale ha scritto anche la musica insieme a Giusto Pio. Il brano è poi stato inciso da Giuni Russo. restò in classifica dal 7 agosto 1982 fino a novembre dello stesso anno.

 

E voi? Quale di questa canzoni preferite? Ne avete altre da suggerirci?

Buona giornata dal Bagno Jolly!