Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta  l'informativa estesa.

Cozze: 5 curiosità che forse non sapevate

Le cozze.... Dal sapore intenso, ma dolce; prelibate e versatili, adatte ad essere cotte e cucinate in tanti modi.

Ma noi oggi vi sveliamo qualche piccola curiosità sulle cozze, che forse non sapevate. Date un'occhiata!

1. COLORE

Avete mai notato che le cozze non sono tutte dello stesso colore? Se guardate attentamente ne esistono alcune che hanno un colore arancione vivo e intenso, altre invece possiedono un colore giallo molto più spento. Perchè? La risposta è facile: quelle arancioni sono le "femmine" e sono quelle più prelibate, poichè hanno una carne più dolce e gustosa.

2. DENTI DI CANE

Sapete cosa sono i "denti di cane"? Sono quelle piccole incrostazioni che si formano sul guscio della cozza. In realtà sono veri e propri parassiti, che però possono semplicemente essere tolti lavando e pulendo le cozze. Tutto regolare insomma: se le vostre cozze presentano i denti di cane significa che sono cozze di scoglio e, generalmente, sono le più piccole e prelibate.

3. PROPRIETÀ NUTRITIVE

Le cozze sono un alimento con un basso contenuto di grassi, per questo sono indicate per le diete ipocaloriche; inoltre sono una buona fonte di antiossidanti e di vitamina B e C, ottime per il nostro organismo.

4. ORIGINI

Le cozze non sono un alimento amato solo da noi: erano tanto amate e consumate già dall'Età Paleolitica in tutta Europa.

5. STUDI SCIENTIFICI

Studi scientifici sulle cozze hanno dimostrato che l'alta quantità di glucosamina contenuta iun esse, le rende un potente antinfiammatorio naturale.

 

Insomma... Ora non vi resta che passare dal Bagno Jolly e assaggiare le nostre cozze, con vista mare :)